aforismi di giovanni soriano .webmaster   .contatti   .copyright  




 


     .menù
 

VOCI


AUTORI


Gli aforismi riportati in questa pagina sono tratti dai libri di Giovanni Soriano: Maldetti. Pensieri in soluzione acida (Joker Edizioni, 2007) e Finché c'è vita non c'è speranza (Kimerik, 2010) e sono pubblicati col consenso dell'autore, che ne detiene a tutti gli effetti la proprietà letteraria.
Per notizie biografiche clicca qui.
Per altri aforismi vedi il sito http://www.aforismario.it/giovanni-soriano.htm


da Maldetti. Pensieri in soluzione acida

Farsi notare con la propria assenza e ascoltare col proprio silenzio, sono due piccoli capolavori della vanità.

Nessuno è veramente solo in questo mondo: ognuno ha il proprio dio, il proprio dolore o il proprio orgoglio a fargli compagnia.

L'amore può superare qualunque ostacolo, ma non quello che ne segna la fine.

E' certamente una gran dote quella di accettare serenamente di non possederne alcuna.

Ci vuole davvero una gran fede per nascondersi grossi dubbi.

Per dio è stato fatale il fatto che agli umani non sia riuscito di crearlo perfetto.

La vita è una trappola cui è possibile sfuggire gettandovisi dentro.

Chi si risparmia fa spreco della propria vita.

Esiste un segreto per vivere felici, ma questo rimane, appunto, un segreto.


da Finché c'è vita non c'è speranza

Vivere: un modo assai complicato di morire.

Amare è umano, sposarsi è diabolico.

I soldi non fanno la felicità, la comprano.

Il nostro rapporto con la felicità è simile a quello di due conoscenti che, non amando frequentare gli stessi posti, raramente hanno l’opportunità d’incontrarsi.

C’è qualcosa di molto più importante dei soldi: averli.

Si spera di morire tardi, ma piuttosto in fretta.

Si preferisce la cattiva compagnia alla solitudine e qualunque cosa alla compagnia di sé stessi.

Essere amati da chi si ama è una gran fortuna; essere amati da chi non si ama, una seccatura; non essere amati da chi si ama, una sventura; non amare e non essere amati, una condizione a rischio.

home