In limine


Non so se sei qui casualmente, per semplice curiosità o per profondo interesse. Non so se sei un neofita o un esperto. È giusto quindi, per non rischiare di farti perdere del tempo, che ti dica subito che cosa puoi aspettarti da questo nostro incontro.

I link della Home page ti fanno già da guida, ma forse qualche precisazione potrà esserti utile, anche se un discorso più dettagliato potrai ovviamente trovarlo alle rispettive pagine.


L'impresa tentata in Filosofia in versi (di cui qui propongo uno specimen, e che è stata pubblicata dalla Ibis di Pavia nel giugno 2006) mira semplicemente - nonostante il significante inusuale - ad offrire un rapido panorama della filosofia occidentale, dalle origini ai giorni nostri.

Si rivolge in particolare a chi ha scarse nozioni in materia e a chi, pur avendole a suo tempo studiate, le abbia in gran parte dimenticate. Ma spero possa trarne, se non giovamento, almeno un po' di diletto anche l'esperto (ove non sia troppo disdegnoso).


Per la sezione dedicata alla Storia della filosofia ho inizialmente utilizzato come base gli appunti di un corso di filosofia che, dall'anno 1991 fino al 2009, ho tenuto ininterrottamente presso il Liceo Artistico Statale di Novara. Si tratta(va) di tre ore settimanali, da ottobre a maggio, spese piacevolmente con gli studenti dell'Anno Integrativo, i quali affrontano per la prima - e spesso per l'ultima - volta lo studio della filosofia. Pertanto, il percorso che proponevo loro era veramente un percorso di base, ridotto all'essenziale, mentre la parte più viva e importante riguardava la discussione su determinati concetti o argomenti. Ne conservo un graditissimo ricordo; e spero (anzi, oso dire sono certo) che la stessa cosa valga anche per molti ragazzi/e con cui ho condiviso quella bella esperienza...
Ho poi in parte ho integrato, e periodicamente integrerò, la stesura iniziale di questa sezione; e mi auguro che il neofita possa comunque trarne qualche vantaggio, mentre l'esperto probabilmente storcerà il naso per l'eccessiva semplificazione e la "potatura" di tanti eminenti "allori"...


La sezione intitolata Aforismi e citazioni è il risultato, anch'esso offerto in silloge, di letture affatto personali, e non limitate (anzi, per lo più esterne) all'ambito strettamente filosofico, dato che la filosofia si trova (si può trovare) ovunque: in testi letterari ovviamente, ma anche su giornali e riviste di vario genere, in trattati scientifici e politici, e persino nel discorso comune. Ciò perché i problemi filosofici, per quanto non percepiti da tutti come tali, riguardano profondamente la nostra vita quotidiana.


In Schede e sintesi trovi alcune schede riguardanti particolari problemi (come la "felicità", il "tempo", la "certezza", ecc.), nonché alcune sintesi di testi o saggi specifici (elaborate allo scopo di invogliare a una lettura diretta degli originali).
Questa pagina, in particolare, sarà arricchita attraverso periodiche revisioni.


In Parole-chiave tento di fornire, da un lato, una descrizione chiara e il più possibile concisa delle discipline filosofiche fondamentali e, dall'altro, una definizione altrettanto sintetica e comprensibile di un centinaio di termini essenziali per comprendere il discorso filosofico.

Questa, insieme al Dizionario delle idee, sarà probabilmente la sezione di più difficile (e arida) lettura per l'esordiente, e senz'altro la più deludente (e scarna) per l'esperto. Ma questo sito vuol essere "per tutti"... E così corre consapevolmente e volentieri il rischio (parafrasando Nietzsche) di essere "per nessuno".


Quanto al Dizionario delle idee, devo avvertirti che esso ha un taglio particolare. Risulta infatti da un collage (più o meno eterogeneo in relazione alla problematicità del termine da "definire") di passi tratti direttamente dai testi filosofici.


Per non ridurre la Cronologia dei filosofi ad una pura e semplice elencazione di nomi e relative date, ho pensato di arricchirla citando per ciascun filosofo una breve frase atta a compendiare almeno un aspetto significativo del suo pensiero. Ovviamente, per non ingombrare troppo la pagina, mi sono limitato alla maggior parte dei filosofi da me citati, cui ho aggiunto qualche altro nome rappresentativo.


Nella sezione Brani filosofici si trovano pagine e passaggi significativi di vari filosofi, elencati in ordine alfabetico. Si tratta però, sebbene possa esser letta autonomamente, di una sezione pensata in appoggio al discorso teorico svolto nella Breve storia della filosofia: a ciascuno la scelta di quale via percorrere...


La lista delle opere consultate o lette integralmente per la realizzazione di questo sito è consistente. Tuttavia, date le caratteristiche del sito stesso, la Bibliografia si limita ad alcune indicazioni essenziali. Per agevolarne la consultazione è divisa in quattro sezioni: 1. manuali scolastici; 2. altri testi di studio; 3. dizionari specifici; 4. testi filosofici.


Quella dedicata ai Saggi dei lettori è la sezione più recente. Chiunque lo desideri, può inviare all'indirizzo e-mail webmaster@giuseppecirigliano.it un suo personale contributo da pubblicare in rete. Poiché non ritengo corretto intervenire per "censurarne" alcune parti sulla base di criteri personali (e in quanto tali opinabili), ogni scritto verrà pubblicato integralmente e del suo contenuto sarà direttamente e pienamente responsabile l'estensore.


Per ampliare e approfondere le proprie conoscenze, il cortese visitatore può visitare la pagina dei Link.


Buon viaggio, dunque. O addio.


torna / vai a
Home | In limine | Filosofia in versi | Storia della filosofia | Aforismi e citazini | Schede e sintesi | Parole-chiave
Dizionario delle idee | Cronologia dei filosofi | Brani filosofici | Bibliografia | I saggi dei lettori | Link